Post in evidenza

Warfare Revolution

Some of the world’s leading robotics and artificial intelligence pioneers are calling on the United Nations to ban the development and us...

martedì 29 aprile 2014

Un chip contraccettivo wireless

Una ricerca che risale agli anni ’90 potrebbe diventare presto una realtà di uso quotidiano a partire dal 2017. Un chip multiuso in grado di regolare l’assunzione di ogni tipo di farmaco sostituirà tutte le annotazioni per ricordarsi quando prendere un determinato farmaco. La prima sperimentazione sarà un chip contraccettivo wireless

Un dispositivo che sarà compatibile con qualsiasi tipo di farmaco. Il proprio medico sarà in grado di collegarsi in tempo reale e stabilire la dose e l’orario di assunzione con un telecomando. Il chip contraccettivo wireless sarà sperimentato a partire dal 2017. Si partirà con un dispositivo ormonale che rilascia una dose giornaliera di progestinico, come una pillola anticoncezionale da assumere tutti i giorni.

La sperimentazione su pazienti con osteoporosi. I primi risultati positivi di tale applicazione sono stati registrati su un campione di 8 pazienti. 8 donne con problemi di osteoporosi che per 4 mesi sono state trattate con la somministrazione di un farmaco precedentemente utilizzato con iniezioni. La sperimentazione ha mostrato segnali molto interessanti che hanno entusiasmato i ricercatori.

Un chip contraccettivo wireless 29 04 14

Posta un commento
Share/Save/Bookmark
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ratings by outbrain

PostRank