Post in evidenza

Robot Apocalypse

Professor Stephen Hawking has pleaded with world leaders to keep technology under control before it destroys humanity.

venerdì 12 dicembre 2014

Teletrasporto: raggiunto il record

Un team di ricercatori è riuscito a teletrasportare informazioni quantiche di un fotone (una particella di luce) lungo una distanza record di 15,5 km di fibra ottica, fino a giungere ad un frammento di cristallo. Il precedente record di teletrasporto quantistico era di soli 6 chilometri. In pratica, queste due particelle agiscono come se fossero collegate, anche se si trovano a chilometri di distanza.


"Siamo in grado di trasmettere lo stato di un sistema su un altro sistema, anche quando i due sono distanti", ha spiegato Francesco Marsili, ingegnere di microdispositivi presso il Jet Propulsion Laboratory della Nasa
"L'utilizzo di questo effetto nelle comunicazioni potrebbe aiutare nella costruzione di una rete comunicativa intrinsecamente sicura. Ad esempio, i canali di comunicazione che non possono essere violati". E, al fine di realizzare l'imponente progetto di teletrasporto, il ricercatore ha sviluppato il rivelatore di fotoni più sensibile al mondo. "Il raggiungimento di questa distanza non sarebbe stata possibile senza i rilevatori JPL NIST", ha dichiarato Félix Bussières, dell'Università di Ginevra, in Svizzera, ed autore principale dello studio.
Il teletrasporto quantistico potrebbe essere utilizzato per scopi quali la creazione di conti bancari più sicuri o prevenire da attacchi sui canali di comunicazione verso lo spazio. "Se si comunica con gli astronauti su Marte, non si desidera che gli hacker decodifichino il canale criptato e fornire loro false informazioni".
Tuttavia, il teletrasporto quantistico è estremamente complesso, sebbene possa essere utilizzato per analogia anche in altri ambiti. "Diciamo che ci sono due persone, Alice e Bob. Alice vuole che Bob abbia un fotone nello stesso 'stato' del suo, che chiameremo fotone P. Per il bene di questa analogia, faremo finta che lo 'stato' sia un colore e che il fotone P sia di colore giallo. Una terza persona di nome Charlie invia i due fotoni accoppiati, ossia il fotone A di Alice e il fotone B di Bob, che si comportano come se fossero parte dello stesso insieme. Entrambi questi fotoni sono di colore blu”, spiegano i ricercatori. Quando i due fotoni di Alice colludono, si annichilano l'un l'altro; e anche se vengono distrutti nello scontro il colore giallo è conservato. Dal momento che i fotoni sono intrappolati, il colore giallo viene "teletrasportato". "Quando Alice misura lo stato del suo fotone, i cambiamenti del fotone di Bob si presentano in questo modo”, continua Marsili.
Un tipico invio di informazioni, dunque. Oppure, un esempio di un "classico" trasferimento di informazioni come lo sarebbe l'invio di impulsi di luce su una fibra ottica.

Teletrasporto: raggiunto il record su una distanza di 15.5 Km


Federica Vitale
Posta un commento
Share/Save/Bookmark
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ratings by outbrain

PostRank