Post in evidenza

AI Revolution: Robot Operation System

Sophia, the first humanoid robot to receive citizenship of a country.   She was featured on the cover of Ella Brazil magazine and has a...

venerdì 23 maggio 2014

Un nanogel per riparare le ustioni

Le ustioni di secondo e terzo grado lasciano ferite difficili da rimarginare. La distruzione dell'epidermide e del derma associata a bruciature di questa gravità elimina infatti anche le cellule necessarie per la rigenerazione della cute, che di conseguenza ha bisogno di un aiuto esterno per riformarsi. Oggi da Singapore arriva una proposta innovativa per far fronte a questa necessità: utilizzare un nanogel formato da piccoli peptidi autoassemblanti che riesce a promuovere la rigenerazione della pelle fungendo da impalcatura su cui le cellule riescono a proliferare più velocemente, riducendo allo stesso tempo il rischio di infezioni e la comparsa di cicatrici.

Share/Save/Bookmark
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ratings by outbrain

PostRank